Negozio

PRODOTTO TEMPORANEAMENTE ESAURITO

Ricotta Forte

La ricotta forte ha consistenza morbida, spalmabile e colorazione che va dal bianco candido al giallo ambrato. Nacque dall’esigenza di mantenere a lungo commestibile parte della ricotta che veniva prodotta e che non poteva essere subito consumata. La ricotta fresca, una volta spurgata del liquido in eccesso, viene trasferita nei tradizionali recipienti di terracotta smaltata detti “limbi”. Salata e amalgamata, manualmente o con l’uso di spatole, viene lasciata riposare coperta con un telo. L’operazione viene ripetuta pi volte nel corso di 2-3 mesi fino ad una completa acidificazione. Si conserva, quindi, in barattoli di vetro. La ricotta forte assume un sapore particolarmente deciso e intenso, e si gusta spesso in modiche quantità per insaporire il sugo della pasta artigianale, oppure spalmata sulla bruschetta con le acciughe.

Origine Latte di Vacca
Trattamento del latte Latte pastorizzato
Temperatura di lav. Pasta cruda
Contenuto d’acqua Pasta molle
Contenuto di grasso Formaggio magro
Tempo di stagionatura Formaggio fresco